Angelo Michele Errico

ANGELO MICHELE ERRICO

Musicista(direttore d’orchestra, continuista, Maestro collaboratore di sala) e Didatta, ha completato il suo corso di studi, negli anni, grazie all’incontro e alla frequentazione di noti interpreti che, direttamente e indirettamente, hanno contribuito a forgiare, consolidare ed arricchire la sua formazione culturale e musicale.

Ad integrare la sua preparazione, affronta contemporaneamente studi di canto e di storia e tecnica del belcanto, ricerche sulla prassi esecutiva delle musiche italiane del 700 e dell’800, interpretazione del repertorio lirico, tecnica e stile della vocalità operistica, indirizzando la sua attività nell’ambito dell’esecuzione storicamente e filologicamente supportata, con particolare riferimento al teatro d’opera.

Nelle sale da concerto, per festival e teatri più noti in tutto il mondo, in qualità di pianista accompagnatore, apprezzato continuista al cembalo e al fortepiano si è esibito in collaborazione con cantanti, direttori, registi e strumentisti di grande fama (Ottavio Dantone, Renè Jacobs, Jean Christophe Spinosi, Jérémie Rhorer, Semyon Bychkov, Bruno Campanella, Dmitri Jurowski, Graham Vick, Elio De Capitani, Cecilia Bartoli, Mariella Devia…) e svolge l’attività di assistente Maestro collaboratore e Continuista presso importanti fondazioni, istituzioni concertistiche, teatri e festival.

È assistente e continuista per il teatro d’opera di Ottavio Dantone.

Assistente (vocalcoach/continuista/Direttore) di Dmitri Jurowski

presso il Novosibirsk state academic opera and ballet theatre e il Mikhailovsky opera and ballet theatre di San Pietroburgo.

Direttore dell’Ensemble “L’Agitato Ingegno”.

Docente titolare della cattedra di accompagnamento pianistico presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina.

Docente presso L’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino.

Docente presso la Showa University of Music, Kawasaki, Japan.

Docente dal 2016 a CORSO D’OPERA.