Bruno Ispiola

Il Violoncello Solo nella Musica Contemporanea e del ‘900

Il Violoncello Solo nella musica contemporanea.
Sonate, Suites e Capricci dal ‘900 a oggi.

Principali obiettivi e linee guida della Master Class.
Approccio alla notazione e scrittura contemporanea applicata alle più importanti composizioni per Cello Solo.
La stabilità ritmica e la precisione dell’intervallo nel sistema non-tonale.
Libertà del violoncellista nella musica contemporanea.
Concepire e sostenere un programma da concerto in ambito
moderno.

Diplomato a Padova, si è perfezionato con Michael Flaksman e ha seguito diverse Master Class, tra cui spiccano quelle di Yo-Yo Ma.
Primo Premio al concorso di Genova e Terzo premio al concorso di Stresa.
Ha intrapreso presto l’attività d’orchestra e di solista, da Boccherini a Shostakovich.
Parallelamente ha approfondito il repertorio moderno e contemporaneo per violoncello solo, con pianoforte e da solista con orchestra.
Ha registrato per l’etichetta Phoenix Classics, ove ha collaborato con il pianista Aldo Ciccolini per la Sonata e i due trii di Achille Longo.
Ha suonato nelle università di Cambridge, Boston e San Francisco in una tournée di concerti dedicata a compositori americani.
Per la stessa etichetta ha inciso sonata e trii di Frank Bridge e l’integrale delle composizioni di Mario Castelnuovo-Tedesco in duo con pianoforte.

Dal 2003 risiede a Bruxelles dove collabora stabilmente con l’UCB (Unione dei compositori Belgi).
Nel 2010 ha ricevuto a Bruxelles il prestigioso « Premio Fuga », per la sua dedizione alla musica contemporanea belga.
Da allora, ha presentato svariate opere in prima esecuzione mondiale, sovente a lui dedicate.
Nel 2019 è ospite fisso al Festival contemporaneo « Osmose », nel quale brani di compositori di tutto il mondo sono inseriti in numerosi concerti per violoncello solo, duo di violoncelli e, dal prossimo autunno 2020, trio di violoncelli.