MATTEO EVANGELISTI

Flauto

Matteo Evangelisti nasce nel 1985 ed inizia lo studio del flauto all’età di 13 anni con il M° Filippo Cianfoni.
Sotto la sua guida si diploma da privatista al Conservatorio L. Refice di Frosinone a 17 anni con il massimo dei voti e la lode.
Subito dopo si perfeziona all’Accademia di Imola con il M° Glauco Cambursano, ottenendo il diploma master.

In quegli anni vince numerosi concorsi nazionali ed internazionali come il Leonardo de Lorenzo, Severino Gazzelloni, Krakamp, Syrinx, Palmi, solo per citarne alcuni.

Fuori dall’Italia ottiene il Primo Premio al Concorso Internazionale “Biwako” in Giappone, il Primo Premio al Concorso Internazionale “Timisoara” in Romania, la Menzione Speciale al Concorso Internazionale “Jean-Pierre Rampal” a Parigi, il Secondo Premio e il Premio Speciale per la migliore esecuzione del “Divertimento” di Jean Francaix al Concorso Internazionale “Maxence Larrieu” a Nizza.

In seguito si esibisce a Monte Carlo, Nizza e Ginevra da solista ed in duo con Maxence Larrieu, anche in diretta radiofonica.
Svolge un’intensa attività da solista in Italia e all’estero; è regolarmente invitato a tenere concerti e masterclass nei festival e nelle rassegne flautistiche nazionali ed internazionali e cura corsi di alto perfezionamento a Roma e Pescara.

Ha collaborato da primo flauto con numerose orchestre in Italia e all’estero. Dal 2008 al 2010 è stato primo flauto con l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino scelto dal M° Zubin Mehta.

Dal 2010 ricopre il ruolo di primo flauto al Teatro dell’Opera di Roma dove suona attualmente, scelto dal M° Riccardo Muti.